giovedì 8 settembre 2016

So - Queer : per chi avanza con stile fuori dalle righe.


E di fatto chiamarle semplicemente “ sneakers “ , sarebbe un peccato. 


Con esperienze ventennale nel mondo della moda e dello stile “ commenta in prima battuta il management del brand, “ abbiamo voluto avventurarci nella realizzazione di una linea di sneakers  che non fossero solo quello “.


 "Abbiamo voluto creare una tendenza che fosse subito riconoscibile in So-Queer. 
Una linea di scarpe che pensi alla donna contemporanea ed alla sua dinamicità.
Oggi si ha sempre più l’esigenza di indossare qualcosa di indiscutibilmente unico e fashion senza rinunciare alla praticità; ecco, volevamo questo “.


Ed è da questo principio che So-Queer progetta e propone la sneaker senza tempo e senza limiti di outfit, oseremmo dire; vera punta di diamante di queste “ scarpe ”  è infatti proprio la suola; ergonomica, leggerissima, pratica, che rende la camminata un vero piacere in abbinato a dettagli fashion come possono essere i tessuti glitter, i damascati, le frange, gli inserti in vernice, catene, e tanto altro, che rendono il capo adattabilissimo a tutte le occasioni moda. 


Una donna iper urbana quella a cui si rivolge So- Queer, capace di osare indossando la sneaker anche in occasioni mondane risultando sempre elegante, comoda, e irresistibilmente unica.

“  L'intento del brand è quello di meravigliare e sorprendere chi guarda le nostre creazioni “; “ vorremmo che la Donna So-Queer  vedendo le collezioni possa abbandonare per un istante la razionalità dando libertà al cuore; in lei devono nascere contrasti ed abbinamenti che le permettano di essere e di vivere da protagonista indiscussa.” 



L’idea è “semplicemente geniale ” – provare per credere - , ed il risultato eccezionale: si indossa una calzatura So-Queer che è perfetta per il giorno, intrigante per l’aperitivo, di tendenza la sera … e si è – comodamente -  #diversamenteunica.

“Le collezioni So-Queer sono state pensate per essere portate da tutte le donne “; “non avrebbe avuto senso limitarsi ad un target,  l’originalità, cosi come le nostre proposte,  non hanno età.”

Ed è davvero cosi, in preview in questi giorni la nuova collezione autunno inverno 2016/2017, provare a resistere è pressoché inutile.
Dalle slip on, allo stivale, passando per il new beatles, tra tessuti pregiati, disegni cachemire tono su tono, damascati, scozzesi trendy, con frange e dettagli gioiello più che calzature le So-Queer sembrano vere e proprie opere d’arte tutte da collezionare. 



So-Queer essendo pensata per donne al passo con i tempi è presente negli store più fashion e cool della penisola, ed on line all’ indirizzo: www.soqueer.it

Dal mondo social in più seguendo l’hashtag #soqueer #diversamenteunica  si può conoscere la community So-Queer; quelle donne uniche il cui primo grande stile è volere per sé solo il meglio.



                                                                            Deborah Brulard 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.