giovedì 9 aprile 2015

Valentino Negri, il rocker d'eccezione che conferma la regola.


Non famoso, esente da partecipazioni ai Talent Show di casa nostra, avventuriere scalzo nella giungla dei Social Network, edito da una piccola etichetta indipendente, la Proxima Centauri, che ha ancora il tempo di ascoltare la musica vera; Valentino Negri (www.valentinonegri.it ) supportato “solo” dalle sue forze ( come dovrebbe realmente essere per tutti) approda alle Selezioni di Sanremo Giovani 2015, aggiudicandosi al  primo colpo uno dei sessanta posti in lista per il palcoscenico dell’Ariston.
“ La performance in audizione è stata bella ed adrenalinica per me; la giuria al termine di Se, si è alzata in piedi e mi ha acclamato, è stato davvero bello,  poi va beh, si sa no come vanno queste cose? “.
L’eccezione quindi che conferma la regola? ebbene si; per la Giuria tecnica un brano troppo sanremese? troppo poco sanremese? poco ha a conti fatti realmente importato; nell’indecisione business, la gente attraverso il web, ma non solo, che prima di allora forse non lo conosceva nemmeno, ( peccato – ndr ) non c’è per nulla stata , e con tutti i mezzi che ha potuto s’è fatta ampiamente sentire.  
Se, questo il titolo del brano in gara a Sanremo Giovani di Valentino Negri, viene letteralmente preso d’assalto; parte un tam tam mediatico e web tipico della comunicazione 3.0.
Già dalla sua prima pubblicazione sul portale Rai ( insieme agli altri) si potevano avvertire le prime avvisaglie di quello che poi da li a poco sarebbe diventato un fenomeno degno di nota.
I download scaricati sono stati, e sono tutt’ora a distanza di alcune settimane da Sanremo, innumerevoli e molto veloci, le view del videoclip su youtube hanno superato, ricordiamo senza l’avvento della televisione e di una vetrina come Sanremo, le 100 mila; tanti addetti ai lavori lo hanno poi recensito, intervistato nelle radio e nelle web radio, nelle televisioni locali, e alcune emittenti hanno inserito il brano nella loro play list a rotazione quotidiana … un bel successo?
“ Grande e vero, del tutto inaspettato e questo mi carica ancora di più  qui in studio, dove sono ora, a registrare un album che dovrete  ascoltare con la massima cautela perché vi farà spaccare le casse dell'auto".
A breve uscirà il nuovo videoclip del rocker Valentino Negri, che interesserà il suo brano “ 2 metri sotto terra “ che anticipa essere “ una vera sorpresa “ , e per la fine di maggio 2015 è invece atteso il suo primo album che si vocifera essere “ pieno di contaminazioni, azzardi e collaborazioni per chi ha voglia di sentire e vivere un po’ di sano rock “.
E’ possibile seguire Valentino Negri dal suo sito web: www.valentinonegri.it e da tutti i suoi profili social.
                                                                                                                                                                  Deborah Brulard

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.