venerdì 25 marzo 2016

Scegliere Myoho è una questione di stile.

“ Se una donna è malvestita si nota l’abito, se è impeccabilmente ben vestita si nota la donna “ 
                                                                          – Coco Chanel .


“ L’immagine conta” , e chi pensa che questo “luogo comune” sia,  e debba essere superato, ne dà dell’intera faccenda una chiave di lettura a dir poco riduttiva.
Il concetto è semplice, e quel che se ne ricava è un’energia così positiva e costruttiva,  che una volta assimilato,  diventerà fondamentale,
...provare per credere!. 

“ L’immagine è importante nella misura in cui rispecchia appieno la propria personalità, risaltandone i punti di forza “  è da questo semplice concetto, che parte da sempre Cristiana Tonini, titolare dello shop Myoho Milano, in via Scarpa 9, Milano, per riuscire a realizzare quel che ha,  e a registrare consensi e seguiti, uno dietro l’altro.


 “E fondamentale conoscere le mode e le tendenze, ma ancor di più poi approfondire il contatto con la persona interessata,  cosi da individuarne gusti, predisposizioni, moode, e con quelli che sono i capi must suggerirgli gli outfit giusti per ogni occasione”.
E’ cosi che, con una naturalezza disarmante ed un savoir faire degni di nota, Cristiana ultimata la ricerca delle sue proposte, si occupa del look dei suoi avventori.
“ Mi piace vedere la loro immagine che si delinea; talvolta c’è chi ha le idee chiare, e quindi trovo avvincente entrare in sintonia anticipandone la proposta giusta; altre volte invece, quando sono più confusi, diciamo pure meno attenti, li osservo, guardo i dettagli, le movenze ecc, e mi gratifica realizzare quello che loro per primi non hanno ben chiaro;  in entrambi i casi l’emozione che mi trasmettono è di felicità, perché si sentono belli,  ed è per me  a dir poco appagante”. 





E guardandola un po’ all’opera, si capisce subito che lo styling che offre Cristiana è un vero valore aggiunto alla realtà Myoho; è esilarante constatare come tutto si combina alla perfezione.
Molteplici le tipologie di clientela che accoglie e soddisfa Myoho, tutte con il comune denominatore di voler essere originali ed impeccabili.


Dal calciatore famoso, alla starlette della tv, alla ragazza della porta accanto, alla donna in carriera, alla casalinga che si cura e ci tiene al suo aspetto, fino allo sportivo, all’intraprendente, o all’amante degli animali, tutti, uomo/donna, trovano il loro stile nel portfolio di Cristiana ... perché essere “unici e alla moda “ non è il sogno di tutti ?.








“ Una delle mie più grandi passione è la ricerca “ spiega Cristiana , “ visto il mercato inflazionato e la monotonia del “tutti uguali, tutti in serie” mi addentro sfruttando tutti i mezzi e le tecnologie a disposizione per selezionare il ventaglio di nuove proposte, stilisti e brand emergenti, che sono e sanno di creatività e di sperimentazione” .
“ Mi piace che i miei clienti possano contare su capi nuovi, materiali innovativi, con i quali possano fare tendenza senza subirla, credo che sia questo quel vero senso della moda che si dice si stia andando tanto perdendo “.
Styling uomo donna sono assicurati, dall'abbigliamento, alla scarpa, al capo spalla, agli accessori, nulla manca e nulla è lasciato al caso; ed ecco che ne completa l’opera il prezioso elenco di  marchi proposti per questa stagione da Myoho; tra i tanti, in risalto, Atlantic Stars, Passion Blanche, Revise, Pink Amber, Cht22, Forwardthirt, Anyavytshirt, Bragheria Italiana, Poetica Jeans, Italogy. 


Per rimanere al passo con i tempi è possibile seguire Myoho sui maggiori social network, sempre aggiornati; un servizio di shop on line è poi fruibile dall'indirizzo  www.myohomilano.com . 


Deborah Brulard for #dbcommunication 


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.