domenica 2 novembre 2014

Platinette, punta di diamante per la comedy-musical: " La Sposa in Blu".

 
 
Platinette vestita da sposa, in blu, con una motosega in mano che taglia una torna nuziale … questa l’immagine della locandina promozionale; di ritorno da New York, dove la commedia ha vinto il premio della IIDF americana "A Heart For Art - Emerging Musical" come musical emergente 2014, il cast si prepara al debutto made in Italy, con l’appuntamento per il 07 novembre alle ore 21.00 presso il Teatro Apollonio di Varese.
Il musical, prodotto da Roberto Sky Travaini per Vip Management, scritto da Romy Padovano che vede la regia di Umberto Noto è una commedy-musical con sfumature noir, che, annuncia Noto: “La sposa in blu è una storia molto simpatica, leggera e divertente: se riusciamo a regalare dei sorrisi abbiamo raggiunto il nostro intento”.
“La Sposa in Blu” – che è tratto dal musical inglese “The Blue Bride” – racconta il  complicato ed a tratti paradossale rapporto epico tra uomo/donna dall’angolazione femminile inglobando tutte quelle inspiegabili vicissitudini che le contraddistinguono.
La protagonista, Oriana, è interpretata da Platinette, che calatasi nei passi di una sessuologa-psicoterapeuta, cercherà, senza non poche ironiche peripezie, di risolvere i problemi delle coppie, portando in luce ad intermittenza anche i suoi personali , che a volte trovano soluzione, a volte no.
“Un cast d’eccezione nato senza audizioni” – afferma Umberto Noto che prosegue: “Leggendo la storia ho avuto già ben chiaro in testa chi erano i vari personaggi: ho scritturato un gruppo di attori strepitosi che cantano e ballano benissimo”.
Oltre a Platinette, in scena, il regista Umberto Noto, Samantha Fantauzzi, Cinzia del Barba, Alberto Pistacchia, Fabio Zulli , Matteo Minerva.
Uno spettacolo quindi che si preannuncia “ surreale”, divertente ed anche molto coinvolgente in quanto saranno infatti diverse le tematiche messe in luce a risvolto sociale, di cui spesso o non afferriamo mai completamente il senso o a cui non diamo molta importanza, ma che ci contraddistinguono o che caratterizzano anche i nostri rapporti.
Grandi nomi anche nel “dietro le quinti” ; sono di Valentina Bordi le coreografie, gli arrangiamenti Fabio Beltramini  gli arrangiamenti musicali e di Nunzia Aceto i costumi.
“ La Sposa in blu” , tutta ambientata in una cucina moderna e giocosa,  studiata dalle scenografe Silvia Silvestri e Hella Mombrini, farà scoprire a piccoli passi la personalità di Oriana con tutte le sue particolarissime sfaccettature; tutto ruoterà attorno ad un baule … un baule da cui scaturiranno …  
                                                                                             Deborah Brulard
 
 




Informazioni e prenotazioni:
 
Teatro di Varese www.teatrodivarese.it tel. 0332/247897
(dal lunedì al sabato – orari 11/14 – 17/19)
Vip Management Agency – tel. 0331/636495
Ufficio Stampa : Mauro Caldera

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.