sabato 22 marzo 2014

La salute vien camminando.


E’ nel palinsesto degli appuntamenti della rassegna culturale “ Giovediamoci”, che giovedì scorso, 20 marzo 2014, presso la Sala Consiliare del Comune di Nus, piacevolmente gremita, si è tenuto l’incontro, approfondimento, ad oggetto “ Le Camminate della salute”.


( Da sx verso dx, Marco Rogliatti, Catherine Ruard, Deborah Brulard, Elida Baravex, Margaretha Milliery, Mario Bacherini)

Per la regia dell’Assessore alla Cultura e Sanità del Comune di Nus, Margaretha Milliery, che ha voluto ed introdotto l’incontro a promulgazione dell’idea di “ camminare come ricerca di benessere e salute”,  si è illustrato ai partecipanti, ( la Sala era colma) l’appuntamento: “ Le Camminate della Salute”; iniziativa attiva nel comprensorio del Comune già da un paio di anni.
Pioniere del progetto il farmacista Marco Rogliatti, “in risposta alle richieste da parte di chi, o per motivi strettamente legati alla salute, o per il puro piacere di camminare all’aria aperta manifestava la voglia di camminare insieme ”, nasce e si sviluppa l’idea di incontrarsi due volte a settimana per intraprendere in compagnia una camminata nella natura.  Rogliatti ne ha esposto ai partecipanti benefici (sia a livello fisico che psicologico) incitando “ tutte quelle persone che per pigrizia non si muovono , magari stanno in casa sempre, fanno i mestieri e poi si mettono a dormire, di uscire, anche in compagnia, scambiando pensieri, ma camminando e muovendosi, per migliorare la propria qualità della vita, e per raggiungere poco alla volta, giorno dopo giorno, il benessere psicofisico.
E’ seguita la proiezione delle foto e delle camminate effettuate nel corso dell’anno 2013, dall’attuale organizzatrice, l’istruttrice di Nording  Walking, Catherine Ruard, supportata alla parte tecnica da Mario Bacherini…nel part terre poi partecipanti attivi a sostegno raccontando le escursioni ed i benefici registrati.
A completare l’opera l’intervento d’eccezione della concittadina Deborah Brulard che reduce dal suo percorso di rinascita e ri-acquisizione della salute, grazie anche al camminare è proprio “ tornata a vivere”.


“ Camminare è un’attività che non ha costi ed è accessibile a tutti” ; “ho  lottato e vinto anche l’immobilità conclamata da patologie mediche rare che non consigliavano l’attività.”
“ Volere è potere” ha ribadito la Brulard anche al pubblico presente che partecipe l’ha interrogata più volte, “ non ci sono scuse che tengano, nemmeno quelle in apparenza più gravi, se lo si vuole, si lotta e si arriva … bisogna amarsi e volersi bene, bisogna crederci, ed una volta capito come si fa, non si smette più”.
Il pubblico davvero partecipe, tra questi in prima fila, il Sindaco Elida Baravex,  ha interagito molto spesso, risultando piacevolmente partecipe ed interessato;  sono poi giunte tante domande pertinenti che hanno reso l’incontro culturalmente florido. I relatori, ed i partecipanti,  hanno pertanto ringraziato all’unisono l’Amministrazione Comunale per la rassegna “ Giovediamoci” che mette in calendario incontri ed argomenti  di interesse generale attinenti proprio alla Cultura ed alla Salute.


** Le Camminate della salute si svolgono con regolarità tutti i lunedì ed i giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00;  Catherine poi prevede il sabato percorsi più dolci per chi è ai primi approcci.  Per maggiori info:  Catherine 340 3348363.
 
DB Communication

























 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.